Termografica

INDAGINE TERMOGRAFICA

Indagine non distruttiva condotta con termocamera operante nel campo infrarosso dello spettro elettromagnetico.
L’energia all’infrarosso emessa da un qualsiasi corpo viene captata dai componenti ottici della termo camera verso un detentore che invia le informazioni al sensore elettronico per l’elaborazione delle immagini che vengono tradotte e rese visibili sullo schermo di un monitor o su un LCD e sui quali è possibile leggere i valori di temperatura su ciascun punto del corpo indagato.
In campo edile un’indagine termografica permette di visualizzare perdite energetiche, rilevare difetti nell’isolamento degli edifici e infiltrazioni d’aria, rilevare presenza di umidità o zone di potenziale formazione di condensa superficiale, individuare ponti termici, rilevare rotture nei tubi di acqua calda, individuare infiltrazioni d’acqua nelle coperture, rilevare guasti nelle linee di alimentazione degli impianti di riscaldamento o guasti negli impianti e nei quadri elettrici. L’indagine termografica può infine essere utilizzata per la verifica dell’orditura dei solai e per definire le tessiture murarie.